I Benefici del Tè Verde: Tutto Quello Che Si Deve Sapere

Immagine I Benefici del Tè Verde: Tutto Quello Che Si Deve Sapere

Quando si parla di dimagrimento, spesso si associa questo aspetto al tè verde e alle sue molteplici caratteristiche benefiche per il nostro organismo. Vediamo, quindi, quali sono i benefici del tè verde che rendono questo elemento assolutamente indispensabile, non solo per dimagrire, ma anche per il benessere del nostro organismo.

Tè verde: cos’è e dove si coltiva

Considerare il tè verde solo ed esclusivamente una bevanda è molto sbagliato e non rende giustizia a una tradizione, quella giapponese, millenaria. Per questo motivo, è importante entrare nello specifico e osservare da vicino di cosa si tratta, andando anche a conoscere dove si coltiva questo particolare e benefico tè e, soprattutto, quali sono in suoi tanti benefici.

In Giappone, è bene sottolinearlo, viene considerato un vero e proprio medicinale naturale, grazie a quelle che sono le sue proprietà benefiche. La bevanda in questione si beve calda, fredda o tiepida a seconda delle stagioni e dei gusti. Si prepara, quindi, un infuso di tè verde con due cucchiaini di foglie in tazza con acqua bollente e si lascia riposare il tutto per circa 5 minuti. Dopo aver atteso questo lasso di tempo, il composto va filtrato. Se lo si vuole raffreddare, si possono utilizzare dei cubetti di ghiaccio, in modo da velocizzare il tutto.

A dfferenza di tè nero e caffè, quello verde contiene poca caffeina e, pertanto, può essere facilmente utilizzato senza temere controindicazioni. I paesi in cui si hanno le coltivazioni più estese sono Cina e Giappone anche se, con il passare degli anni, il tè verde inizia a essere prodotto anche nel nostro paese.

I benefici del tè verde

Entriamo nel vivo del discorso e andiamo a vedere quali sono i benefici del tè verde. Iniziamo con il dire che sono davvero tanti e questo ingrediente viene utilizzato anche per la cura della pelle, proprio per le sue ottime caratteristiche.

Vediamole tutte, una a una, in modo tale da capire perché è molto importante assumere questa bevanda della tradizione orientale che sta prendendo sempre più piede anche nel nostro paese.

Iniziamo da quella che in molti ritengono essere una grandissima dote del tè verde, che spinge a utilizzarlo anche in cosmesi. Il tè verde è un antibatterico naturale e lo è soprattutto per bocca e denti. Infatti, le sostanze in esso presenti riescono ad andare a contrastare l’azione di uno dello Streptococcus mutans e di altri batteri che possono causare problemi dentali. Bere questa bevanda, quindi, potrebbe aiutare a prevenire la carie.

Inoltre, il tè verde è un vero e proprio concentrato di antiossidanti. Nello specifico, sono presenti soprattutto polifenoli e bioflavonoidi, che risultano essere a dir poco necessari al nostro organismo al fine di andare a rallentare l’invecchiamento cellulare. Sono utili anche per favorire la rigenerazione dei tessuti e per contrastare i radicali liberi, che causano sia malattie degenerative che invecchiamento precoce. Già questo potrebbe bastare a convincerci a bere tè, eppure i benefici da elencare sono ancora tanti.

Il tè verde, infatti, è anche molto indicato per chi vuole dimagrire e rimettersi in forma. Infatti, si tratta di un ottimo alleato contro l’obesità, così come hanno sottolineato gli esperti della Penn State University. Stando a quanto è emerso da alcuni dettagliati studi, nel tè verde ci sono, infatti, alcune sostanze in grado di permettere al nostro organismo di bruciare i grassi in eccesso e di andare a ridurre l’assorbimento dei grassi che vengono introdotti con l’alimentazione. Ecco, quindi, che chi vuole perdere peso dovrebbe provare a bere con costanza questo speciale tè dalle 1000 proprietà benefiche.

Come detto in precedenza, questo tipo di tè è ricco di antiossidanti. Per questo motivo, è stato anche osservato che va a ridurre il rischio di ictus. Ciò accade grazie alla presenza delle catechine, che sono dei potenti flavonoidi antiossidanti in grado di andare a regolare la pressione sanguigna e migliorare la circolazione. Ecco, quindi, che per proteggersi da eventuali rischi di ictus si dovrebbe bere una tazza al giorno di questo prezioso tè.

E’ stato anche notato che questo elemento potrebbe essere efficace contro i tumori della pelle. Nello specifico, alcuni ricercatori hanno estratto dal tè verde una sostanza benefica che riesce ad andare a colpire le cellule malate. Suddetto composto viene chiamato EGCG.

Si può anche dire che il tè verde protegge il nostro organismo dal diabete. In questo caso, entra in gioco proprio l’EGCG, una sostanza contenuta nel tè verde, che va a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue. Questo permette al nostro l’organismo di avere a propria disposizione maggiori energie. L’EGCG agisce anche sull’utilizzo dell’insulina e spinge a non andare a consumare cibi poco sani e dannosi per il nostro organismo. Si ha, inoltre, un effetto benefico anche sul colesterolo. Sempre grazie alla presenza di questa preziosa sostanza nota come EGCG, il tè verde andrebbe a prevenire l’accumulo di colesterolo nelle arterie e l’insorgere di malattie cardiovascolari.

Quando detto dovrebbe portarci a bere almeno una tazza al giorno di questo ottimo tè, che permette al nostro organismo di stare meglio. Inoltre, come abbiamo sottolineato, questa preziosa tipologia di tè, che sta prendendo sempre più piede anche nella nostra cultura e non solo in quella orientale, permette di dimagrire e di rimettersi in forma. Si tratta, quindi, di benefici non da poco, legati in maniera molto forte a un ottimo ingrediente come quello in questione, che fa bene ed è anche vuono e piacevole da consumare.

Condividi:
Aloe Living - Il Benessere al 1° Posto con Aloe Vera
Scopri i Prodotti con Aloe Vera