Perché Perdere Peso è Importante?

Immagine Perché Perdere Peso è Importante?

Capita spesso di perdere il proprio peso forma, prendendo peso. Questo può capitare per i motivi più disparati: si va dalla cattiva alimentazione agli sbalzi ormonali, dalla poca attività fisica all’assunzione di medicinali che tendono a fare ingrassare. Tuttavia, i chili in eccesso non fanno mai bene alla nostra salute e il perché lo si spiega attraverso quelli che sono i danni che l’obesità porta al nostro organismo.

Perdere peso, quindi, risulta essere molto importante, non solo per una questione estetica che, di sicuro, non è un aspetto da sottovalutare, ma anche, e soprattutto, per la propria salute. Per stare bene e per essere in piena salute, si deve ritrovare il proprio peso forma, perdendo i chili in eccesso accumulati nel tempo.

I rischi dell’obesità

Quando si parla di obesità si intende una patologia endemica tipica dei Paesi occidentali. Con questo nome si identifica una patologia caratterizzata da un eccesso di massa grassa in rapporto a quella che, invece, è la massa magra. Nello specifico, una persona si definisce obesa nel momento in cui il peso corporeo supera almeno del 20% il peso forma. Bisogna, quindi, fare attenzione a distinguere il sovrappeso dall’obesità anche se, a conti fatti, il primo può essere considerato come un campanello d’allarme da tenere in considerazione. Se si parla di obesità, quindi, non basta constatare che la persona si trova in una situazione di forte sovrappeso, perché si devono valutare diversi fattori, come la percentuale di massa grassa, l’altezza, il sessò, l’età, lo stile di vita ecc.

Prima di analizzare quelli che sono i rischi veri e propri dell’obesità, si deve dire che un IMC superiore a 30 dovrebbe far correre ai ripari, perché la situazione si aggrava. Cosa significa la sigla IMC? Indice di Massa Corporea e questo aiuta a determinare il proprio peso-forma. E’ uno strumento che medici e altri professionisti del settore sanitario utilizzano al fine di andare a classificare il livello di sottopeso, sovrappeso e obesità negli adulti. Vediamo come si calcola. Si prende il peso in kg diviso per altezza in metri al quadrato.

Si parla di sovrappeso e obesità quando si ha un IMC rispettivamente superiore a 25 e a 30. In linea di massima, possiamo dire che se si ha un IMC compreso tra 18,5 e 25 si è considerati in peso forma, se si sale da 25 a 29 si è a rischio obesità, mentre oltre il 30 il rischio diventa alto.

Vediamo quali sono i rischi che si corrono. L’obesità porta con sé:

  • Diabete di Tipo 2
  • Malattie cardiovascolari e ipertensione
  • Malattie respiratorie come l’apnea del sonno
  • Osteoartrite
  • Alterazione della qualità della vita
  • Problemi psicologici
  • Alcune forme di cancro

Come si nota, le problematiche che possono insorgere sono davvero tante e tutte molto gravi.

Guardiamone qualcuna da vicino, partendo dal Diabete di Tipo 2, anche noto come diabete mellito non insulino-dipendente (NIDDM), che è quello strettamente connesso all’obesità. In questo caso si è notato che le donne obese hanno una probabilità 12 volte superiori di sviluppare questo tipo di diabete e, in linea generale, si è notato che il rischio aumenta con l’aumentare dell’IMC e si abbassa quando si dimagrisce.

Lo stesso discorso vale anche per l’ipertensione: anche qui il rischio aumenta quando si entra in uno stato di obesità severa e diminuisce con il calare del peso.

Pertanto, è preferibile evitare di passare da una situazione di sovrappeso a una di obesità severa. In che modo? Cercando di rimettersi in forma e questo è possibile solo grazie a uno stile di vita idoneo, con una sana e corretta alimentazione e al giusto esercizio fisico. Inoltre, ci si può aiutare seguendo dei percorsi detox e dimagranti, sempre sotto consiglio medico.

Come dimagrire in maniera sana

Per dimagrire in maniera sana si deve chiedere un supporto medico. Solo qualcuno che abbia competenze in ambito di nutrizione può fare il giusto aiuto a chi deve dimagrire. Tuttavia, è bene anche fare della prevenzione, per spezzare quelle che sono le cattive abitudini alimentari che portano a ingrassare, per perdere peso e rimanere sia in forma che in salute. A tal proposito, si possono utilizzare degli ottimi prodotti di Forever Living. Stiamo parlando, nello specifico, del programma F15 principiante al gusto vaniglia. Si tratta di un kit completo, pensato sia per chi vuole rivedere la propria alimentazione, sia per chi desidera iniziare a fare attività fisica per trasformare la massa grassa in massa magra e muscoli.

Cosa contiene questo kit? Tutto ciò che è necessario. Si passa dall’Aloe Vera Gel Forever, che è presente con 2 flaconi, e si va alla Garcinia Plus un integratore molto utile per chi deve bruciare grassi e dimagrire. Inoltre, ci sono 15 bustine di Forever Fiber, che servono per riattivare il lavoro del proprio intestino e delle compresse di Forever Therm.
Come si nota, si tratta di un kit completo e molto interessante, pensato proprio per iniziare a dimagrire e a capire che si deve condurre uno stile di vita sano se si vuole godere di ottima salute. Naturalmente, il kit combinato ha un prezzo molto vantaggioso rispetto ai singoli prodotti venduti individualmente. Proprio per questo motivo, consigliamo di acquistarlo in modo tale da avere tutto a propria disposizione e nelle giuste quantità. Un ottimo acquisto anche per chi si avvicina per la prima volta all’attività sportiva e desidera avere uno sprint in più capace di andare a bruciare i grassi, favorendo la formazione dei muscoli e il rafforzamento della massa magra. Forever Living offre solo prodotti di altissima qualità, tutti pensati appositamente per il benessere del nostro corpo. L’esperienza di questa azienda viene messa tutta nei prodotti, che risultano essere unici nel loro genere.

Condividi:
Aloe Living - Il Benessere al 1° Posto con Aloe Vera
Scopri i Prodotti con Aloe Vera