Come Prevenire l’Artrosi e Salvaguardare le Articolazioni

Immagine Come Prevenire l’Artrosi e Salvaguardare le Articolazioni

Al pari dell’apparato muscolare, anche le articolazioni sono estremamente importanti per la nostra salute. Mantenerle in perfetto stato è fondamentale perché, altrimenti, si rischiano dei problemi anche molto seri, che potrebbero compromettere non solo la qualità della vita, ma anche il riuscire a stare in piedi e camminare in maniera autonoma.

Al fine di scongiurare artrosi e altre patologie a carico del sistema osseo, è utile fare tutto ciò che risulta essere indispensabile per far rimanere il tutto in uno stato di perfetta salute. Sebbene il tempo che passa va a indebolire ossa e articolazioni, ci sono dei rimedi in grado di mantenerle il più possibile in un buono stato.

Cosa sono le articolazioni?

Prima di passare ad analizzare come mantenere in salute il sistema, è importante definire cosa sono le articolazioni. Si tratta dello strumento atto a unire tra loro le ossa, in modo tale da far muovere il corpo. Facciamo qualche esempio? I gomiti, le spalle, i polsi, le ginocchia, le caviglie sono articolazioni, ma non solo, anche quelle che congiungono le varie ossa di mani e piedi lo sono.

Un’articolazione è costituita dalla capsula articolare, che va a contenere il liquidi sinoviale, che ha una funzione lubrificante. Inoltre, contiene anche la cartilagine articolare, utile anch’essa per facilitare il movimento nonché per evitare lo sfregamento tra ossa, che potrebbe portare alla consunzione delle stesse. Ecco, quindi, che per mantenere in piedi il tutto, servono diverse sostanze come condroitina, glucosamina, acido ialuronico e collagene, che mantengono quelle che sono le proprietà elastiche, la corretta idratazione e la resistenza delle articolazioni.

Quali sono i sintomi dell’artrosi?

Come detto, una delle problematiche più gravi a carico di questo apparato è l’artrosi. I sintomi sono diversi e sono tutti riconoscibili. Si inizia con la progressiva perdita di cartilagine nelle articolazioni. Il tutto non si verifica in condizioni normali, ma se si subisce un trauma fisico, se c’è mancanza di movimento, se si ha un’infiammazione acuta, se si è obesi o si sta invecchiando, il rischio inizia a farsi presente e serio, tanto da generare un vero e proprio problema. Accade, quindi, che si va a perdere l’elasticità o l’idratazione dell’articolazione e, in un secondo momento, la cartilagine inizia scompare: questo significa che una parte dell’osso rimane scoperta e, pertanto, si può anche arrivare allo sfregamento delle ossa dell’articolazione, deformazione della parte interessata, irritazione della zona circostante e accumulazione di liquido sinoviale. Insomma, come si nota, si tratta di qualcosa di veramente pericoloso per le nostre articolazioni.

Quando parliamo di artrosi, parliamo di una malattia cronica causata anche da fatto che la cartilagine non è stata concepita per andare a rigenerarsi e riparare i danni che provengono da quelli che sono i vari processi degenerativi. Ecco, quindi, che è bene andare a prevenire e a rallentare il processo di degenerazione. In questo modo, quindi, si cerca di ridurre il dolore che l’artrosi comporta e di cercare di evitare di arrivare all’invalidità.

E’ bene sottolineare che l’artrosi ha un’evoluzione abbastanza lenta, ma bisogna in ogni caso prevenire, soprattutto a partire dai 40-45 anni. Ma quali sono i sintomi da prendere in considerazione?

  • Si inizia a provare dolore quando si effettuano degli sforzi eccessivi, nello sport, mentre si cammina, quando si utilizza per molto tempo una articolazione.
  • In un secondo momento, la situazione si aggrava e si arriva a provare del dolore, più o meno intenso, anche nel momento in cui ci si deve alzare dal letto la mattina. Tuttavia, l’unica cosa che fa lenire il dolore è riscaldare il corpo e fare attività.
  • Dopo queste prime fasi, può arrivare l’infiammazione cronica, che si riconosce per un dolore intenso e continuo.
  • Si arriva alla deformazione delle articolazioni e a un’invalidità che non permette di compiere la maggior parte dei movimenti.

Alla luce di quanto detto, si capisce l’importanza della prevenzione.

Cosa fare per prevenire?

Per prevenire si può fare tanto: innanzitutto, una alimentazione ricca di calcio e nutrienti fondamentali per il mantenimento dell’elasticità ossea è importante. Inoltre, è utile andare a fare del movimento, allenandosi, ma senza sforzi eccessivi. Come detto, anche gli allenamenti troppo intensi e che mettono a dura prova le articolazioni possono, a lungo andare, dare dei problemi e provocare l’artrosi.

Tuttavia, tutto ciò non basta: è importante, se non fondamentale addirittura, prendere degli integratori capaci di fornire all’organismo tutto quello di cui ha bisogno per le proprie articolazioni e per la salute dell’apparato. Come sempre, non tutti gli integratori sono uguali e non tutti sono funzionali allo stesso scopo. Per questo motivo, è importante utilizzare solo dei prodotti di alta qualità, come, ad esempio, Forever Active HA. Questo ottimo integratore di Forever Living è necessario sia per l’idratazione della pelle che per il benessere delle articolazioni. Il perché è presto detto: contiene una particolare formula di acido ialuronico a basso peso molecolare, zenzero e curcuma. Un vero portento per l’apparato articolare.

Forever Living ha creato un prodotto unico, che contiene al suo interno tutto ciò che serve per la prevenzione dell’artrosi. Ecco gli ingredienti contenuti:

Acido ialuronico complesso (apporta il 9% di acido ialuronico a basso peso molecolare da sodio ialuronato), Curcuma radice polverizzata (Curcuma Longa) al 95% in curcumina), Zenzero radice olio (Zingiber Officinalis). Altri ingredienti (eccipienti) Olio di soya, gelatina, glicerina, cera gialla, maltodestrine, acqua depurata, zinco ossido, lecitina. Contiene soia.

Come si può notare anche da una prima analisi, si tratta di un prodotto molto completo e, pertanto, è da assumere. Inoltre, sappiamo che Forever Living mette a punto solo prodotti di alto livello e qualità. Ogni singola confezione di Forever Active HA contiene 60 compresse softgel, che vanno prese con un bicchierone d’acqua. La dose consigliata è di 2 compresse al giorno e, pertanto, il trattamento è mensile. Un ottimo prodotto che un’azienda all’avanguardia come Forever Living propone per il benessere delle nostre articolazioni ma non solo: da prendere!

Condividi:
Aloe Living - Il Benessere al 1° Posto con Aloe Vera
Scopri i Prodotti con Aloe Vera