Top 5 Benefici e Proprietà della Quinoa

Immagine Top 5 Benefici e Proprietà della Quinoa

La quinoa fa bene e non fa ingrassare: queste sono le due caratteristiche principali, quelle che tutti conoscono di questo alimento. Vediamo da più vicino di cosa si tratta e quali sono i benefici e le proprietà della quinoa.

Quinoa: cos’è e dove si coltiva?

Quando si parla di quinoa, in molti sottolineano che si tratta della madre di tutti i semi. Il perché è facilmente spiegabile se si guardano le caratteristiche nutritive e i benefici che essa apporta. Questo alimento p originario del Sud America ma, da qualche anno a questa parte, ha iniziato a prendere piede anche nella nostra cucina, soprattutto per via delle ricette sane ma gustose che si possono realizzare.

Nello specifico, la quinoa è molto digeribile e ha un sapore delicato, che ben si sposa con moltissimi altri ingredienti. Inoltre, contiene proteine e fibre, ma anche fosforo, zinco, ferro, magnesio. Insomma, un vero e proprio concentrato di benessere racchiuso in piccolissimi chicchi molto buoni e adatti a ogni tipo di dieta ipocalorica.

Ma cos’è la quinoa? Si tratta di una pianta erbacea, che appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae, della quale fanno parte anche altri alimenti ottimi per il nostro benessere, come gli spinaci o la barbabietola.

Si tratta di un’ottima fonte di proteine vegetali ed è particolarmente adatta per chi soffre di celiachia, dato che si tratta di un alimento senza glutine. E’, quindi, consumabile da grandi e piccini senza alcun problema.

Le 5 caratteristiche che rendono unica la quinoa

Vediamo, quindi, quali sono i 5 benefici della quinoa che più degli altri dovrebbero spingerci a consumare questo ottimo alimento.

  1. Effetto dimagrante: può essere consumata in tutte le diete ipocaloriche, come detto, dato che è un alimento molto digeribile, ricco di proteine vegetali, fibre e minerali e, inoltre, non si può non segnalare il basso contenuto calorico. La quinoa, infatti, ha solo 360 kcal per 100 grammi e, pertanto, è consigliata in tutte le diete per dimagrire, così come nella dieta vegana e nella dieta vegetariana.
  2. Aiuta il metabolismo dell’insulina: la quinoa contiene, infatti, due ottimi aminoacidi, la lisina e la metionina, che sono indicati proprio per questo scopo. Ecco, quindi, che per il benessere a 360 gradi di questo elemento, consumare l’alimento in questione diventa molto importante.
  3. Aiuto per chi fa sport: come detto, la quinoa è ricca di vitamine, minerali e di proteine vegetali. Pertanto, risulta essere davvero un ottimo supporto per chi si allena, dato che va a diventare un vero e proprio alimento energetizzante, da consumare con costanza per avere dei vantaggi non da poco.
  4. Azione antiossidante: la quinoa contiene diversi flavonoidi. Nello specifico, contiene quercetina e Kaempferol, in quantità molto importanti. Pertanto, per godere degli effetti benefici di questi elementi, basta consumare questo alimento (così come i mirtilli rossi, ad esempio). Queste due molecole, inoltre, hanno molti altri effetti: effetto antiinfiammatorio, antivirali, antitumorale e antidepressivo. Un motivo in più per mangiare quinoa.
  5. Ricca di fibre: come sappiamo, le fibre sono molto importanti per il nostro benessere e non solo per quello del nostro organismo, bensì anche per quella del nostro apparato gastro intestinale. Uno studio condotto su 4 varietà di quinoa ha messo in luce un importante dato: 100 grammi di prodotto hanno tra i 10 e 16 grammi di fibre. Molto interessante questo aspetto, specialmente per chi soffre di stitichezza e vuole combattere in maniera effettivamente efficace il problema.

Oltre questi principali effetti benefici che la quinoa ha sul nostro organismo, non dobbiamo dimenticare che ha anche tante altre proprietà benefiche. Ad esempio, è ottima per i celiaci che possono consumarne anche grosse quantità, dato che questo ingrediente non contiene glutine. Ma non finisce qui. La quinoa è ricca di proteine e queste ultime sono fatte di amminoacidi. Molti alimenti vegetali non hanno la giusta dose di amminoacidi necessari al nostro corpo. In particolare, possiamo dire che sono sempre abbastanza carenti di lisina. Proprio quest’ultima è, invece, molto presente nella quinoa che, quindi, è ottima in tutte le diete sia vegan che vegetariane, come fonte di lisina.

Inoltre, è abbastanza semplice introdurre la quinoa all’interno della propria dieta quotidiana. Dato che si tratta di un ottimo ingrediente, con delle qualità a dir poco stupefacenti, si consiglia di consumarla molto di frequente, in modo tale da permettere al nostro corpo di usufruire dei tanti benefici che porta con sé. Si tratta di un alimento facilmente abbinabile, saporito e versatile. Si cuoce in pochi minuti (circa 20 per l’esattezza) e risulta essere gradevole al gusto. Attenzione, però: si deve sempre procedere con un accurato lavaggio, al fine di andare a ridurre le saponine che si trovano nello strato esterno e che potrebbero, eventualmente, conferire al piatto un sapore amarognolo e poco gradevole. Molte marche vendono il prodotto già lavato: è sempre utile leggere sulla confezione il procedimento da seguire prima di mettere la quinoa in pentola.

Qualche suggerimento per cucinare la quinoa

La quinoa va bollita prima di essere mangiata e, pertanto, è molto versatile e la si può condire in diversi modi. Se ne fanno delle ottime insalate, con aggiunta di avocado, feta, salmone o tonno, ma si possono anche creare delle ottime zuppe di quinoa, ideali per la stagione autunnale.

Abbinamenti perfetti per la quinoa, oltre a quelli precedentemente indicati, sono quelli con broccoli, pinoli, zenzero, ma anche con melanzane grigliate e feta. C’è chi fa delle polpettine molto gustose con la quinoa o anche degli hamburger vegetariani con carote, piselli, cavolo e chi più ne ha più ne metta. Si tratta di un alimento completo e versatile, che può essere mangiato sia d’inverno che d’estate, caldo o freddo, come contorno a carne o pesce: insomma, come si desidera si può mangiare!

Consumare dei super cibi come questo è davvero importante, perché tante sono le caratteristiche benefiche e moltissimi sono i benefici che questo ingrediente apporta alla salute del nostro organismo. Un ingrediente da 10 e lode.

Condividi:
Aloe Living - Il Benessere al 1° Posto con Aloe Vera
Scopri i Prodotti con Aloe Vera